Istituto Comprensivo Nosside Pythagoras

Istituto Comprensivo Nosside Pythagoras

Scuola dell'Infanzia - Primaria - Secondaria di Primo Grado

Ancora un riconoscimento per l’I.C. Nosside-Pythagoras

Ancora un riconoscimento per l’Istituto Comprensivo Nosside-Pythagoras

 

 

 

Un altro riconoscimento è stato assegnato al nostro istituto ed in particolare a due nostri studenti della scuola secondaria di I grado. Si tratta di Attilio Nucera, della classe 3^G, e di Sehbi Norhane, della classe 3^D.

Attilio è uno dei 13 finalisti della categoria Junior 1 che rappresenteranno la Calabria alla Finale nazionale delle Olimpiadi Italiane di Astronomia e, insieme a loro, sarà premiato lunedì 21 giugno alle ore 20:00, dalla Città Metropolitana, attraverso la sua struttura, il Planetario Pitagora, in occasione della celebrazione del Solstizio d’Estate.

Norhane ha superato brillantemente le preselezioni delle olimpiadi arrivando a competere alle semifinali ed ottenendo risultati ottimi seppur non raggiungendo lo stadio finale della competizione. La sua bravura non è passata inosservata ed il Presidente della Giuria regionale Calabria delle Olimpiadi Italiane di Astronomia, prof. Pierluigi Veltri, ha comunicato che durante la celebrazione di premiazione dei 13 finalisti le sarà dato un riconoscimento particolare.

Il professore Veltri, invitando la Dirigente scolastica, prof.ssa Margherita Nucera, a presenziare alla cerimonia, ha sottolineato l’attenzione che la Scuola da Lei diretta pone nei confronti della didattica dell’Astronomia.

Tale riconoscimento ci rende orgogliosi ed ancora più consapevoli del lavoro che stiamo compiendo. La nostra scuola ha, di fatti, intrapreso un percorso strutturato e dedicato a far fiorire le eccellenze dei nostri studenti in diversi campi: matematica, astronomia, informatica, lingue, musica.

Ha elaborato e messo in atto percorsi e strumenti curriculari, trasversali ai tre ordini di scuola (infanzia, primaria, secondaria di I grado), che hanno permesso agli studenti di poter approfondire gli ambiti di loro interesse, arricchendo i contenuti disciplinari attraverso attività di potenziamento e laboratori specifici.

Questo ulteriore risultato dimostra che il percorso attuato è corretto, che la mission che la nostra dirigente insieme a tutto il collegio docenti ha delineato non solo può essere perseguita ma che la nostra scuola è in grado di riconoscere e coltivare le potenzialità di ciascuno studente e di fornire loro le competenze per raggiungere qualsiasi obiettivo e diventare cittadini consapevoli, responsabili e attivi.

A.V.