Ultima modifica: 18 Gennaio 2017

Sicurezza – Formazione 2016

Formazione 2016
Antincendio – Terremoto

Il Centro Italia è sconvolto da una serie di terremoti che, dallo scorso 24 agosto, hanno devastato interi paesi.
Le scosse sismiche hanno raggiunto regioni lontane dall’epicentro, da nord a sud, arrivando oltre Roma e Riccione.
Paura lungo tutta la penisola, dunque, anche per coloro che sono lontani dal cuore del sisma.
Se gli adulti hanno provato ansie e timori, molti ragazzi e bambini sono rimasti letteralmente terrorizzati.
Per questo, è bene spiegare ai giovani che cos’è un evento sismico e cosa fare in caso di terremoto.

Civilino, le calamità naturali a portata di bambino

Il 26 gennaio 2015 è stata ufficialmente costituita l’Associazione di Promozione Sociale Civilino, la naturale evoluzione di un progetto intrapreso nel 2003 grazie al finanziamento del Servizio di Protezione Civile della Regione Umbria.
L’Associazione ha riunito al proprio interno figure professionali eterogenee, desiderose di rafforzare il potenziale della mascotte Civilino per accrescere il livello di resilienza di tutti i cittadini, con un’attenzione speciale alle numerose sfide che vedono coinvolte le giovani generazioni.
Una serie di cartoni animati spiegano cosa fare in caso di terremoti e incendi, il tutto alla portata dei ragazzi e dei bambini che potranno imparare a tutelarsi con immagini che suggeriscono loro idonei comportamenti da adottare in caso di terremoto o incendio.
Il tutto attraverso un linguaggio semplice e diretto ad essere subito appreso da bambini e ragazzi.

Guarda i filmati